Get Adobe Flash player

       

Campionato Nazionale Serie B2 Femminile – Nella gara di andata della Finale Play Off la Margutta CivitaLad supera con un netto 3-0 lo United Volley Pomezia e semina entusiasmo.

Ieri le nostre ragazze della Margutta CivitaLad, con il 3-0 imposto al quotatissimo United Volley Pomezia, hanno messo una serie ipoteca sulla loro promozione in B1; una promozione però che dovrà essere considerata dalle tirreniche ancora un miraggio se non si vuol compromettere l’esito finale di questo affascinante confronto agonistico. Perchè diciamo questo ? Perché conosciamo bene le nostre avversarie e sappiamo bene di quale tempra siano fatte, quale esperienza hanno alle spalle e come sanno reagire se “stuzzicate” nell’orgoglio. La ragazze della Margutta CivitaLad sono state brave, è vero, e con loro il tecnico Pietro Grechi a saper leggere la partita. Il Pomezia invece, dopo lo spunto iniziale del primo set che l’ha portato sul (4-8) ha forse creduto di poter gestire la gara con l’abituale fluidità. La gara era iniziata non al meglio per entrambe le squadre, da subito apparse contratte. Poi lentamente è iniziata la vera gara, si sono fluidificate le azioni di gioco, assestate le difese, sistemati i muri, arrivando a pareggiare i conti sul 16 pari.  E’ iniziata poi l’escalation delle padrone di casa, ben orchestrate da una Ceresi in gran forma e ben supportata nel compito da tutte le sue compagne in attacco : Bochagova, Grossi, De Arcangelis, Fabeni, Gismondi ed il libero Esposito. E’ stato un bel vedere, fino alle fasi conclusive del terzo set in cui la Margutta CivitaLad ha dato l’impressione di aver azzannato la preda e di non volerla lasciare andare. La gara di ritorno naturalmente, per i motivi sopra enunciati, sarà un’altra storia, molto più complicata di quella dell’andata, molto più “tosta”, molto più arrembante. Tutto questo lo sa bene il tecnico Pietro Grechi ed il suo staff. Lo United Volley Pomezia farà di tutto per ribaltare il risultato ed arrivare al Golden set e tutto fa pensare che la gara sarà una gran bella gara.  Nulla quindi è ancora deciso, ma ad un bimbo che sta giocando con un giocattolo non suo, un giocattolo che desidera da tanto tempo, prova a toglierlo. Alle atlete della Margutta CivitaLad diciamo : “ragazze, non una, bensì due città stanno facendo il tifo per voi e si stanno entusiasmando. Siate orgogliose di poterle rappresentare in un importante confronto sportivo ”. L’appuntamento per la gara di ritorno al Palasport di Pomezia è fissato per Sabato 5 Giugno,  ore 17.30; purtroppo ancora a porte chiuse".

Campionato Nazionale Serie B2 Femminile - C’è grande attesa per la Finale Play Off di domani tra Margutta CivitaLad e Volley Pomezia. Lo spettacolo è comunque assicurato.

Domani la Margutta CivitaLad scenderà in campo, alle ore 17.00, al Palasport di Civitavecchia, per disputare la gara di andata di una finale, contro il Pomezia, che ad inizio stagione ci auguravamo tutti potesse essere l’obiettivo raggiungibile della stagione agonistica 2020-21. Domani quella finale ci sarà; c’è grande attesa e tutti sono desiderosi di giocarla. Non è stato facile arrivarci, tanti i problemi scaturiti di volta in volta, ma tanta anche la determinazione, la volontà dello staff tecnico e di tutte le atlete in organico, puntuale anche l’organizzazione messa in campo dalle due Società sportive consorziate (Asp Civitavecchia e Volley Ladispoli) per far diventare possibile un obiettivo non facile. Attualmente le notizie dal campo sono rassicuranti; le ragazze tirreniche scenderanno in campo con la formazione al completo ed in ottima forma fisica. Il fatto di potersi giocare la gara più importante della stagione con la formazione tipo è da considerare già un grande privilegio. Sarà il campo poi, dopo una gara che si preannuncia sicuramente bella ed avvincente, a dire chi meriterà il successo e quindi la promozione diretta in serie B1. Chi dal confronto invece ne uscirà sconfitto, avrà comunque ancora una possibilità, disputando, in base al ranking, un doppio confronto con un’altra delle 11 squadre uscite sconfitte dagli “scontri promozione”. L’appuntamento per la gara di ritorno al Palasport di Pomezia è fissato per Sabato 5 Giugno,  ore 17.30; purtroppo ancora a porte chiuse.

Campionato Nazionale Serie B2 Femminile - Semifinale Play Off : la Margutta CivitaLad supera l’Alfieri Cagliari anche nella gara di ritorno al PalaPanzani e va in finale.

Dopo il prolungato confronto con l’Alfieri Cagliari, due gare disputate nella fase di qualificazione prima, altre due in semifinale poi, ieri è arrivato finalmente il tanto sospirato verdetto : la Margutta CivitaLad disputerà la finale ed a contendergli la possibile promozione in B1 sarà il Pomezia, squadra composta da atlete di grande spessore tecnico e di grande esperienza. Soddisfatto naturalmente il tecnico Grechi e tutto il suo staff per l’obiettivo raggiunto che ad inizio stagione era stato timidamente dichiarato come possibile dalle due Società, Pallavolo Civitavecchia e Volley Ladispoli, nell’ambito dell’accordo di collaborazione. Un obiettivo comunque condizionato, strada facendo, dalle tante incertezze e difficoltà del particolare momento che tutti stiamo vivendo. Incertezze e difficoltà che sono state scrupolosamente affrontate con l’intento di salvaguardare sempre la salute del gruppo squadra e l’intenzione di continuare a perseguire comunque quell’obiettivo che con il passare del tempo appariva sempre più alla portata.  Il grande assente di tutta la stagione agonistica, e soprattutto di queste ultime gare, è stato però il pubblico delle grandi occasioni. Quel pubblico che in questi frangenti avrebbe sicuramente contribuito, non solo a spettacolizzare l’evento ma, con l’enfasi delle rispettive tifoserie, a renderlo ancor più emozionante. Quella che verrà sarà una settimana di lavoro intenso, caratterizzata dall’attenzione per ogni cosa e anche da un po’ di apprensione. Sembrerà una settimana interminabile fino ad arrivare per la gara di andata a Sabato 29 Maggio, al PalaSport di Civitavecchia, alle ore 17.00; la gara di ritorno è programmata nel week end successivo.

Campionato Regionale Under 17 Maschile di Eccellenza : La Noinet Volley Ladispoli conclude le sue gare con una prestazione super contro la capolista Ostia Santa Monica NoinetVolleyLadispoli–Ostia S.Monica 1-3(19-25;26-28;30-28;19-25)

Finisce qui il campionato di eccellenza Under 17 maschile della Noinet Volley Ladispoli. Un finale “col botto” come si suol dire, non tanto per il risultato di campo che era scontato, quanto per la prestazione dei ragazzi di Ladispoli che questa volta hanno deciso di giocare con la caparbietà, la volontà e l’attenzione dei loro momenti migliori. Dall’altra parte della rete c’era la capolista del girone : il S.Monica di Ostia, che nel settore maschile vanta delle ottime credenziali.

Read more...

Campionato Nazionale Serie B2 Femminile - PlayOff : la Margutta CivitaLad con un perentorio 1-3 si impone sul Viterbo nella gara di andata.

La Margutta CivitaLad ha fatto sua la gara di esordio dei Play Off superando in trasferta una VBC Viterbo niente affatto arrendevole. Le due squadre che si conoscono bene, ad iniziare dai due tecnici Pietro Grechi e Iacopo Iacovacci amici di lungo corso e spesso costretti a battagliare “l’un contro l’altro armato”, hanno disputato una gara avvincente, combattuta e per lunghi tratti incerta; in definitiva ne ha goduto lo spettacolo. E’ battaglia sin dalle prime fasi di gioco. Parte bene il Viterbo, ma la Margutta CivitaLad subito risponde; inizialmente gli attacchi sembrano prevalere sulle rispettive difese, si procede in perfetta parità fino a metà set, poi la Margutta CivitaLad accumula un leggero vantaggio e chiude il set a proprio favore (20-25). Nel secondo set la Margutta CivitaLad diventa improvvisamente irriconoscibile; forse un apparente calo di tensione delle tirreniche a cui si associa la veemenza delle padrone di casa, dimostratesi pronte per un immediato riscatto, fa scaturire un parziale  pesante (9-2) che diventa difficile da gestire. Grechi richiama la sua squadra più volte, effettua tutti i cambi possibili, ma il parziale è ormai irrimediabilmente compromesso; si chiude il set con uno sbalorditivo (25-11). Bella invece la reazione della Margutta CivitaLad nel terzo set dove sono divenuti più incisivi e precisi alcuni aspetti tattici suggeriti, o meglio dire imposti, dal tecnico Grechi.  Sono quindi riemerse le peculiarità delle attaccanti tirreniche, ed in particolare dell’opposto Alice Grossi, che hanno messo in seria difficoltà la sicurezza e la veemenza sino a quel momento palesate dal settetto viterbese. Aggiudicatosi il terzo set con un perentorio (12-25), la CivitaLad ha continuato ad imporre il suo gioco anche nel quarto set, chiudendolo sul (17-25) e con esso definitivamente la gara a proprio favore. L’appuntamento per la gara di ritorno, che decreterà inequivocabilmente quale squadra dell’alto Lazio passerà il turno, è fissato per Sabato 15 Maggio, al PalaSport di Civitavecchia, alle ore 17.30. Questi i risultati pervenuti dagli altri campi : Andrea Doria Tivoli – Volley Pomezia : 1-3; Alfieri Cagliari – S.Paolo Cagliari : 3-1; Errepi Grosseto – La Smeralda Ossi (SS) : 3-0.

Ricordiamo che nell’eventualità che la Margutta CivitaLad passasse il turno, incontrerà in semifinale la vincente del confronto Grosseto - Ossi (SS) nei giorni 19 Maggio in trasferta ed il 22 Maggio al Pala Panzani di Ladispoli.

Campionato Nazionale Serie B2 Femminile : Iniziano oggi, con l’insidiosa trasferta infrasettimanale a Viterbo, i PlayOff della Margutta CivitaLad

Conclusa tra mille difficoltà la regular season del Campionato Nazionale di Pallavolo, Serie B2 Femminile, per la Margutta CivitaLad, oggi, Mercoledì 12 Maggio, è il giorno dei Play Off. L’esordio sarà a Viterbo, alle ore 20.00, presso il PalaVolley, via Gran Sasso. Per le otto squadre pretendenti al passaggio di categoria i Play Off rappresentano il momento tanto atteso, dove ogni squadra tenterà di  sintetizzare in campo, orgogliosamente, il lavoro di una intera stagione sportiva, i propri programmi, le proprie ambizioni e le proprie aspettative. Ogni squadra tenterà di emozionare i propri sostenitori, il proprio pubblico ancora relegato inesorabilmente fuori dai cancelli dei PalaSport, rimasti purtroppo ancora chiusi.  

Read more...

Margutta CivitaLad : Mercoledì 21 Aprile parte la fase 2 del Campionato

Conclusa a Febbraio la prima fase del Campionato, la Margutta CivitaLad, dopo la lunga pausa, tornerà in campo Mercoledì 21 Aprile, alle ore 20.00 al Palasport Tamagnini Insolera di Civitavecchia, per avviare e tentare di portare a termine il secondo spezzone di un Campionato che senza alcun dubbio possiamo definire particolare. Questa nuova fase sarà una tappa di avvicinamento ai Play Off. Le 12 squadre del Girone L saranno suddivise in quattro gironi da tre squadre che disputeranno gare di andata e ritorno.

Read more...

Campionato Fipav Under 15 Femminile : Sintesi delle tre gare sin qui disputate.

Il Campionato giovanile della rappresentativa Under 15 femminile della Volley Ladispoli è arrivato alla sua terza giornata; per il momento una sconfitta iniziale e le due successive vittorie la collocano nel girone A, in seconda posizione a 4 punti, a pari punti con Alpi e Green Volley. Mentre nella prima giornata le ragazze di Ladispoli si sono trovate di fronte una delle squadre più forti in circolazione e sicuramente una tra le contendenti al Titolo di Campione Territoriale tra le tantissime squadre partecipanti, nelle altre due gare il Ladispoli è riuscito a superare l’avversario, prima il Green Volley e poi l’Aurelio con il medesimo punteggio ed andamento della gara, 2 set a 1, ma solo dopo aver perso il primo set. Soddisfatto delle prestazioni delle sue ragazze il tecnico Fabio Pregnolato, anche se, per dirla tutta, ritiene di dover ancora lavorare molto sull’approccio iniziale alla gara, dove si avvertono ancora troppi momenti di ingiustificata tensione prima di arrivare il gioco fluido ed incisivo che è nelle loro possibilità. Anche nella gara di ieri contro l’Aurelio, in trasferta, si è riprodotto lo stesso copione. Dopo aver avviato bene il primo set, (6-2) il primo parziale a loro favore, le ragazze di Ladispoli si sono lasciate riprendere e superare con troppa facilità.

Read more...

Per fornire un servizio migliore e più soddisfacente questo sito usa i cookie. Continuando la navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Puoi trovare ulteriori informazioni qui. Cookies policy.

Accetto i cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information