Get Adobe Flash player

       

Campionato Regionale Under 17 Maschile di Eccellenza : Ancora una prestazione superlativa per la Noinet Volley Ladispoli

La Volley Ladispoli continua ad esaltare il suo pur misurato pubblico grazie alla sua rappresentativa giovanile Under 17 maschile sponsorizzata dalla Noinet. Ieri sera, al PalaPanzani, nella 3° giornata di Campionato, il calendario metteva a confronto i ragazzi di Ladispoli ed il S.Paolo Ostiense, selezione di atleti provenienti anche dalla Roma Volley e dal KKEur. Ricordiamo agli appassionati di pallavolo che questo Campionato di Eccellenza ha messo insieme, in un girone unico, le otto formazioni aventi diritto che rappresentano otto tra i vivai più prestigiosi del Lazio nella specifica categoria Under17M.

Read more...

Campionato Regionale Under 17 Maschile di Eccellenza : Prima vittoria della Noinet Volley Ladispoli nell’esordio casalingo.

I ragazzi della Noinet Volley Ladispoli Mercoledì sera, al PalaPanzani, di fronti a spalti non più malinconicamente vuoti, ma riempiti nella giusta misura, hanno deliziato i presenti con una bella e convincente prestazione; di fronte i giovani della Volley Life Accademy Viterbo. La gara è terminata a favore dei padroni di casa, ma solo al tie break e dopo circa 2 ore e mezza di gioco. Il confronto è stato oltreché interminabile anche estenuante. La Noinet Volley Ladispoli, parte bene e pur giocando una buona pallavolo, si lascia sorprendere da un avversario dimostratosi caparbio e battagliero. Sotto di 2 set però i ragazzi di Ladispoli manifestano tutto il loro temperamento; non si lasciano andare al possibile scoramento e reagiscono alla grande.

Read more...

Campionato Regionale Under 17 Maschile di Eccellenza : Esordio sofferto per i ragazzi della Noinet Volley Ladispoli nella trasferta di Marino.

La Noinet Volley Ladispoli per il secondo anno consecutivo partecipa al Campionato Regionale di Eccellenza Under 17 maschile riservato alla fascia di età 2005-2006. Viene ripescata in un girone unico a 8 squadre che rappresentano otto tra i migliori vivai giovanili maschili del Lazio. Le otto squadre che si contenderanno il titolo regionale sono : Fenice(Rm), Virtus(Rm), Roma7, S.Paolo Ostiense(Rm), Marino, Volley Life Viterbo, Afrogiro(Rm) e Noinet Volley Ladispoli. La prima giornata ha fatto registrare le vittorie nette, tutte per (3-0), di Fenice, Roma7, Virtus e Marino che quindi guidano appaiate la classifica.

Read more...

Campionato Nazionale di Serie B1 Femminile, 4° Giornata : La Margutta CivitaLad supera la Energia 4.0-De Mitri di Porto S.Giorgio (3-1).

Nella 4° giornata di Campionato la Margutta CivitaLad conquista i tanto sospirati primi tre punti in classifica imponendosi sulla Energia 4.0 di Porto S.Giorgio. Una vittoria netta, perentoria che fa bene al morale ed incoraggia le tirreniche a perseguire con più forza un obiettivo che sembra essere alla portata. Questa volta, a differenza delle altre giornate, la gara non è iniziata sotto i migliori auspici. Da una parte le ospiti, apparse inizialmente attente ed incisive, dall’altra invece la Margutta CivitaLad apparsa incerta e fallosa a tal punto da lasciare alle ospiti il primo set con il parziale di (16-25). Poi fortunatamente, con l’inizio del 2° set registriamo il veemente cambio di rotta delle tirreniche, consapevoli forse di essere di fronte ad un importante crocevia della stagione agonistica. Ritrovato il gioco, sicuramente più vivace nell’impostazione e supportato anche da un servizio più incisivo, da quel momento in poi la gara è stata a senso unico ed il risultato positivo la naturale conseguenza; (25-12),(25-13),(25-15) i parziali dei tre set vinti senza troppi patemi.

Read more...

Campionato Nazionale di Serie B1 Femminile – Nella 2° Giornata la Margutta CivitaLad cede onorevolmente alla Battistelli-Termofor(An).

Ieri le ragazze della Margutta CivitaLad hanno fatto il loro esordio casalingo a Civitavecchia affrontando la Battistelli-Termofor(An); anche questa squadra frutto di una virtuosa sinergia e dalle dichiarate ambizioni. In avvio la Margutta CivitaLad, approfittando di un avvio incerto delle ospiti, appare subito incisiva e smaniosa di riscattare la sconfitta subita sabato scorso a Capannori; accumula subito un prezioso vantaggio che poi riesce a gestire sino alla chiusura del set (25-21). Diverso, invece, è l’andamento del secondo set che vede le ospiti scendere in campo con più attenzione riuscendo a pareggiare meritatamente il conto dei set (18-25). Ad un terzo set senza storia a favore delle ospiti (12-25), fa poi seguito un quarto set molto equilibrato, combattuto ed avvincente che la squadra di casa non riesce a chiudere a suo favore nonostante si fosse trovata in lieve vantaggio nella volata finale del set. Al termine della gara nessuna recriminazione; il tecnico Grechi è amareggiato per il risultato, non per la prestazione delle sue ragazze che dice di vedere in crescita. Che il Campionato di B1 fosse diverso da quello dello scorso anno lo si sapeva, ma ora crediamo sia evidente a tutti, pubblico compreso. Non basteranno solo i buoni propositi e la determinazione da sempre palesata dalle ragazze, giovani comprese.  Sarà necessario un breve periodo di “rodaggio”, ma siamo sicuri che a breve potremo raccogliere i primi frutti di uno straordinario lavoro.

assemblea Ordinaria dei Soci - Stagione Sportiva 2020-2021

La Nazionale di Pallavolo Campione d’Europa è nelle mani di un personaggio immenso : Fefè De Giorgi

In questi giorni tutta l’Italia gioisce per i successi delle due Nazionali Italiane di Pallavolo inaspettatamente resuscitate dopo i risultati modesti ottenuti alle ultime Olimpiadi. Però ….se la squadra femminile ha conquistato il titolo di campione d’Europa per merito di una potenzialità ed una caratterialità che già possedeva ed una prestazione divenuta perfetta nel momento decisivo del torneo europeo, la stessa cosa non la possiamo dire per la squadra maschile. La Nazionale maschile in termini di programmazione, potenzialità, imprevedibilità, motivazione e quant’altro ha conseguito un risultato a dir poco strabiliante  se rapportato anche al tempo che si è impiegato per assemblarla. Il perché è presto detto. Il neo Presidente Manfredi, nel mentre la sua nazionale olimpica si stava preparando al grande evento, Lui, o chi per Lui, aveva già pianificato una Nazionale (che per convenzione si definisce B), piena di giovanissimi talenti da metter in campo per l’appuntamento Europeo immediatamente successivo a quello Olimpico. Il piano aveva previsto di affidare questo secondo gruppo, sulla carta una nazionale “futuribile”, ad un illustre personaggio della recente storia della pallavolo italiana e mondiale, delfino di Velasco : Ferdinando De Giorgi, più noto con il diminutivo di Fefè. Inizialmente molte sono state le perplessità da parte di molti addetti ai lavori, spesso definiti esperti. La straordinarietà del successo deve essere assolutamente analizzato; credo, sia legato al grande coraggio dimostrato dalla dirigenza nel disegnare la strategia, al grande coraggio del tecnico nell’accettare la sfida con un manipolo di ragazzi estremamente smaniosi di mettere in campo la propria passione e dimostrare tutta la loro determinazione e vivacità. Il miracolo comunque l’ha fatto Fefè con il suo modo di saper selezionare, aggregare, di essere Tecnico incisivo, equilibrato, sornione …., fraterno…., soprattutto durante quegli ultimi time out sofferti e decisivi in cui a quel gruppo di bravi ragazzi, e non solo, ha fatto rialzare la testa per andare a prendersi un successo che loro, forse,  credevano di non meritare più. Cosa possiamo dire a Fefè se non bravo , bravo e bravo … e grazie. Concludiamo queste brevi considerazioni con un breve, piacevole aneddoto che potrà far piacere ricordare ad alcuni ex giovani pallavolisti di Ladispoli di qualche generazione fa. Tanti anni fa’ …….. il Fefè nazionale si fermo a Ladispoli, richiamato dal nostro comune amico Lello, per svolgere con i nostri ragazzi, allora giovanissimi, Antonello, Cristiano, Massimiliano, Fabrizio, Valerio, Marco, Fabio e Gianluca,  un collegiale di due giorni che fu simpaticamente intervallato da un momento conviviale. Oggi quei ragazzi, avranno sicuramente rispolverato quei momenti per renderli più luminosi nei meandri dei loro ricordi. 

Campionato Regionale Under 17 Maschile: La Noinet Volley Ladispoli ripescata nel girone di Eccellenza.

Anche quest’anno i ragazzi della Volley Ladispoli parteciperanno al Campionato regionale di Eccellenza Under 17 maschile riservata alla fascia di età 2005-2006. Un’esperienza che i giovani pallavolisti di Ladispoli hanno maturato già lo scorso anno e che quest’anno hanno la possibilità di ripetere grazie alla formula del ripescaggio. l Campionati di Eccellenza rappresentano in ambito sportivo un settore molto selettivo ed impegnativo perché le squadre partecipanti, oltre a rappresentare i migliori vivai giovanili laziali, di fatto, vi partecipano perché hanno acquisito nel tempo un diritto sportivo. Complessivamente sono soltanto otto le squadre aventi diritto; sono raggruppate in un girone unico e disputano le 14 gare in programma con la formula dell’andata e ritorno,  Oltre alla Noinet Volley Ladispoli saranno presenti Marino Pallavolo, Volley Life Accademy Viterbo, Virtus Roma, Roma Volley, Roma 7, CDP La Fenice, ASSD Afro. 

Read more...

Per fornire un servizio migliore e più soddisfacente questo sito usa i cookie. Continuando la navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Puoi trovare ulteriori informazioni qui. Cookies policy.

Accetto i cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information