Get Adobe Flash player

       

Campionato Nazionale Serie B2 Femminile – La Coged Teatina Chieti ridimensiona le ambizioni della Massimi Eco Soluzioni Ladispoli; Risultato : 3-0 (25-16; 25-21; 25-22).

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
fShare
5

Si conclude a Chieti la serie positiva delle ragazze di Ladispoli. Purtroppo l’esito di questo ennesimo esame di maturità non ha dato l’esito sperato; dopo otto giornate di campionato, pur restando ben ancorata al terzo posto in classifica, la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli è caduta a Chieti ed esce dalla tana del lupo con il rammarico però di non essere riuscita a dare il massimo come è suo solito.

Il giorno dopo guarderà la classifica ed il calendario delle sue prossime gare e si consolerà per aver già incontrato le principali antagoniste del girone, le due squadre chietine che la precedono ed il S.Paolo Cagliari che la segue ad un punto. Ora le gare che rimangono per concludere il girone di andata sono tutte gare come si suol dire  “alla portata”, ma solo se affrontate con la necessaria determinazione e maturità, perché quest’anno, come abbiamo già avuto modo di dire in altre occasioni, il girone è molto equilibrato e la terza posizione, ambita per partecipare ai play off, ha più di qualche pretendente; le prime due posizioni invece, almeno per il momento, sembrano già prenotate dalle due squadre abruzzesi

Nel bell’impianto di Chieti Scalo la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli è scesa in campo con Ceresi palleggiatore e Grossi opposto, Vidotto e Fabeni a banda, Gismondi e Madonna centrali, Esposito libero. A disposizione Forastieri, De Stefano, Macci e Saia. La gara si è accesa fin dai primi scambi, anche se proprio nei primi scambi il soffitto, al limite della misura consentita, ha inciso non poco sull’esito delle prime giocate. Le padrone di casa hanno comunque da subito saputo interpretare bene la partita e tamponare gli attacchi prodotti dalla ditta Vidotto & C. con muri aggressivi e ben assestati. Nel primo set il vantaggio della Coged Teatina Chieti si è andato prima consolidando, (7-4), (12-7), poi riducendo e sul (12-11) un lungo linea velenosissimo di Fabeni, uscito di pochissimo, avrebbe riportato le due squadre in perfetta parità. Dopo questa fase concitata e comunque equilibrata le padrone di casa però reagivano vigorosamente andando a chiudere il primo set con il parziale (25-16). Più equilibrato sicuramente il secondo set in cui il Ladispoli migliorava la distribuzione del gioco ed il grado di incisività dei suoi  attaccanti. Questi i parziali : 8,13,15 pari e poi un lieve vantaggio del Ladispoli (19-17) che però non riusciva a consolidare nelle giocate successive che invece erano tutte a favore del Chieti che chiudeva (25-21). Nel terzo ed ultimo set l’andamento è stato altalenante. Il Ladispoli è sembrato inizialmente crollare di fronte ad una sempre più aggressiva Coged Teatina (8-4),(16-9), poi però ecco quello che speri di poter vedere; una lunga serie di attacchi efficaci del Ladispoli che sul più bello interrompe la serie positiva con un errore in battuta. Si era sul (19-18) ed il set era tornato di nuovo in equilibrio. Fasi di gioco concitate, qualche erroraccio e difese esasperate hanno caratterizzato questa fase finale del set che si chiudeva anch’essa in favore delle padrone di casa con grande soddisfazione del pubblico che numeroso e corretto ha riempito gli spalti e fatto un gran tifo. Amaro il commento dl tecnico Pietro Grechi a fine gara : “Non siamo ancora pronti per gli appuntamenti decisivi, dobbiamo lavorare meglio su alcuni dettagli, fondamentali nelle palle decisive del set e soprattutto sulla mentalità, ma abbiamo ancora la possibilità di migliorare”.

Questa la classifica dopo la 7° giornata : Coged Teatina Chieti punti 24, Virtus Orsogna Chieti 23, Massimi Eco Soluzioni Ladispoli 18, S.Paolo Cagliari punti 17; Roma7 punti 15; Modo Volley Grottaferrata e Volleyrò punti 11; Sorbi Gioielli Pg e A.Doria Tivoli punti 10; Talete Roma punti 8; Faroplast School V.Pg e Virtus Roma punti 7; Volley Group Roma punti 5; Volley Alfieri Cagliari punti 2. Il prossimo appuntamento è per Sabato 8° Dicembre, al PalaPanzani di Ladispoli, ore 16.30; arriverà il Volley Group Roma.

fShare
5

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Per fornire un servizio migliore e più soddisfacente questo sito usa i cookie. Continuando la navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Puoi trovare ulteriori informazioni qui. Cookies policy.

Accetto i cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information