Get Adobe Flash player

       

Campionato Nazionale Serie B2 Femminile : Bella prestazione della Massimi Eco Soluzioni Ladispoli che però non riesce ad intimorire la 3M Perugia, regina della classifica.

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
fShare
10

Avevamo invitato il pubblico di Ladispoli a non mancare all’appuntamento di Sabato 17 Febbraio perché la gara contro la 3M Perugia, squadra che condivideva il primato in classifica con il Cus Siena, sicuramente avrebbe proposto momenti di bel gioco e forti emozioni. Così è stato ! Le ospiti hanno dimostrato sul campo tutto il loro valore imponendosi sulla Massimi Eco Soluzioni con un risultato inequivocabile : 0-3. Buoni segnali però arrivano anche alle padrone di casa per la determinazione dimostrata in campo e per la vivacità del gioco prodotto in alcuni frangenti; c'è ancora da lavorare per dare maggiore continuità e concretezza nei momenti di difficoltà. 

Il Ladispoli è sceso in campo con : M.Madonna in palleggio ed E.Esposito opposto, M.Kranner ed A.Grossi a banda, F.Sabbini e F.Macci centrali, V.Righi libero. A disposizione : Livia Gomes, G.Madonna , V.Lo Re, M.De Stefano, M.Sokic  ed Elisa Fabeni al rientro da un fastidioso infortunio. Buona partenza delle tirreniche che sin dalle prime fasi di gioco controbattono gli attacchi delle perugine; pari 6 e (12-14) i primi parziali con pochi errori e tante palle messe a terra. Il gioco è vivace e le azioni prolungate. A metà set il tecnico P.Grechi effettua il primo doppio cambio per il Ladispoli, dentro Gomes e Fabeni che si fa subito notare con un ottimo “chiodo” a muro che lascia ben sperare. Sul (16-17) però tutto diventa improvvisamente difficile per il Ladispoli ed il primo set sfugge (17-25). Il secondo set vede ancora un Ladispoli arrembante nella prima parte del set fino al (14-15), poi ancora qualche incertezza su palloni decisivi che minano la tenuta sino a quel momento prodotta. La Massimi Eco Soluzioni Ladispoli però non si arrende e continua ad  essere in gara anche nel terzo set. Pari 7 e (13-15) i primi parziali, per poi arrivare a lambire i vantaggi sul (23-24). Niente da fare; la gara si conclude con un mani e fuori sull’ennesimo attacco perugino e tanti applausi da parte del pubblico. La gara è stata bella nel gioco ed a tratti anche emozionante. Da una parte la 3M Perugia ha dimostrato con la sua combattività di ambire a posizioni di vertice, dall’altra il Ladispoli ha dimostrato evidenti e tangibili progressi nel gioco, segnali questi che sicuramente torneranno utili quando lo spessore delle squadre avversarie sarà più alla portata. Il tecnico P.Grechi ed il suo staff per il momento esprimono moderata soddisfazione per il gioco, ma a breve chiederanno alle loro atlete di trasformare speranze e bel gioco in qualcosa di più concreto : punti per la classifica che al momento è così definita : 3M Perugia 43punti,  S.Paolo Cagliari 42, CUS Siena 41, Donoratico Livorno 33, Sorbi Gioielli P.Felcino (PG) 27, Modo Volley Grottaferrata 26, VOLLEYRO’RM 25, MASSIMI ECO SOLUZIONI ePromomedia VC Ostia 23, OMG Galletti Perugia 22, Pol.Casal de’Pazzi RM 14, ALL Volley RM 9, V.Friends RM e Sorso Sassari 4.

Sabato prossimo la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli giocherà ancora in casa, affronterà il S.Paolo Cagliari, 2° in classifica, ed ancora una volta sarà una gara da non perdere. Appuntamento alle ore 15.30 al Pallone “N.Panzani” di via Firenze.

fShare
10

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Per fornire un servizio migliore e più soddisfacente questo sito usa i cookie. Continuando la navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Puoi trovare ulteriori informazioni qui. Cookies policy.

Accetto i cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information