Get Adobe Flash player

       

Volley Ladispoli : I Campionati provinciali di 3° Divisione Maschile e Femminile si sono conclusi con una punta di amarezza.

fShare
0

La scorsa settimana i Campionati di 3° Divisione sono terminati con l’appassionante appendice dei Play Off. Una fase finale sicuramente positiva per il fatto di averla potuta giocare, che ha permesso a ragazzi e ragazze della Volley Ladispoli di sperare in una promozione possibile alla serie superiore. Purtroppo, per entrambe le squadre e con modalità diverse, le gare di andata e ritorno hanno si creato tanto entusiasmo e tanta attenzione, ma di fatto non hanno prodotto il risultato sperato.

I ragazzi hanno visto svanire la possibilità di promozione per un solo set di differenza perché pur superando i propri avversari, il Volley Controvento, nella gara di andata per 3 set a 1, non sono riusciti a fare altrettanto bene nella gara di ritorno, persa 3-0 giocando praticamente in una palestra dalle dimensioni estremamente ridotte.

Troppo giovani e troppo inesperti i ragazzi di Ladispoli per poter giocare in una palestra dove tutto si poteva fare tranne giocare a pallavolo. I parziali dei primi due set parlano chiaro (25-10; 25-10). Molta delusione a fine gara da parte dei ragazzi e di tutto lo staff. Questi purtroppo sono gli impianti che a volte si possono trovare a Roma, in deroga, …. ed in questi casi non si può far altro che accettarla facendo “buon viso a cattivo gioco”, è proprio il caso di dire.

Diverso invece è stato l’andamento delle due gare giocate dalla ragazze. Entrambe le volte, loro, sono state in vantaggio per 2 set a zero sulle avversarie del Volley Campagnano.

Entrambe le volte però, purtroppo, sono state riprese e superate al tie break. Qualcosa di incredibile, ma nella pallavolo questo è anche un segno tangibile che qualcosa ancora manca a questa squadra per poter competere nelle categorie superiori.

I cosiddetti “peccati” di ingenuità che abbiamo riscontrato in questi frangenti sia nei ragazzi che nelle ragazze è una condizione legata prevalentemente alla loro età. Praticamente pur partecipando ai campionati Open in realtà le due squadre sono ancora soprattutto giovanili e non sempre l’esperienza è dalla loro parte. Comunque l’andamento dell’intera stagione si può considerare positiva. Ragazzi e ragazze hanno  lavorato tanto e bene e se i risultati oggi non sono puntualmente arrivati ….. non c’è dubbio che arriveranno presto.         

fShare
0

Per fornire un servizio migliore e più soddisfacente questo sito usa i cookie. Continuando la navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Puoi trovare ulteriori informazioni qui. Cookies policy.

Accetto i cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information