Get Adobe Flash player

       

Mercoledì 9 maggio è iniziato al Pallone Nino Panzani di Ladispoli il Torneo di Primavera 2018.

fShare
10

Vista la buona riuscita delle edizioni precedenti, si è deciso di mantenere la formula del quadrangolare, con le 4 squadre che si incontrano in una stessa serata in partite di due set che danno un punto ciascuno. La prima giornata ha visto due vittorie molto diverse. Nel primo incontro abbiamo assistito alla vittoria meritata ma sofferta dell'Avviamento Ladispoli di Manu contro Fratello Sole di Santa Severa (21-18; 21-19). Molto più netta, invece, la vittoria della Polisportiva Valcanneto di Aldo Rampini sull'Amatoriale Ladispoli Doc (21-14; 21-7). Il clima agonistico è stato perfetto con grande fair-play e correttezza, grazie anche agli ottimi arbitraggi di Fabio; alla fine dei set-partita che davano punti per la classifica, sono seguiti set amichevoli per il puro piacere di giocare.

 

Nel primo incontro l’Avviamento Volley Ladispoli ha schierato 9 giocatrici e giocatori, tutti studenti delle superiori: Giulia D’Angeli, Luca Lombardi, Matteo e Stefano Iavarone, Davide Simone, Riccardo Elia, Flaviana Salvucci, Adriana Stelea e Martina Bragaglia. Per Fratello Sole: Donatella e Jacopo alzatori, Alessandro S (capitano), Alessandro R e Matteo centrali, Giampiero, Alessandro B, Veronica e Maria martelli.

Dopo un fase di equilibrio, la squadra di Santa Severa ha preso il largo, raggiungendo un vantaggio massimo di 5 punti (15-10); la squadra di Manu, però, non si è persa d’animo e – complice un'imprecisa ricezione avversaria – ha rimontato lo svantaggio fino al 18-18 e ha ottenuto la vittoria grazie ad una serie di errori in attacco di Fratello Sole. Nel secondo set c’è stato più equilibrio con le due squadre che alternavano buone giocate offensive e difensive a errori di concentrazione e – per qualcuno – di emozione (si è giocato con una buona presenza di pubblico, quasi tutta a favore dell’Avviamento); la vittoria di misura per la squadra di casa è arrivata grazie a un crescendo di ottimi attacchi dei 2-3 elementi di spicco dell’Avviamento e alla miglior organizzazione di gioco. Alla fine grande entusiasmo per una vittoria che avvicina la squadra di Manu alla finale del 30 maggio.

Nell‘altro incontro la Polisportiva Valcanneto ha schierato l’allenatore Aldo Rampini come palleggiatore unico, Luigi e Pino centrali, Stefano, Giulia e Silvia martelli/opposti, Elisabetta, libero. Per l’Amatoriale Doc del Volley Ladispoli, c’erano tre pesanti assenze: il palleggiatore titolare Attilio, e i due centrali Sandro e Massimo; per la partita sono stati schierati Elena e Luca alzatori, il capitano Marco ed Emanuele centrali, Lorena e Francesca libero, Veronica, Paolo, Andrea e Gianluca martelli. Il primo set è stato abbastanza in bilico sino a metà, con il Valcanneto avanti di pochi punti e un livello di gioco accettabile da ambo le parti; poi l’Amatoriale ha iniziato a fare errori in ricezione e a muro, lasciando agli avversari una vittoria agevole. Nel secondo set le differenze di organizzazione di gioco e di esperienza dei singoli si sono fatte sentire: il risultato non è mai stato in discussione la Polisportiva ha chiuso il set con una netta vittoria.

Mercoledì prossimo seconda giornata e gara decisiva tra l’Amatoriale Doc e Fratello Sole: solo chi vince entrambi i set può andare in finale; nell’altro incontro una vittoria garantirebbe la finale, una divisione della posta potrebbe non essere sufficiente. (Daniele Segnini)

fShare
10

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Per fornire un servizio migliore e più soddisfacente questo sito usa i cookie. Continuando la navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Puoi trovare ulteriori informazioni qui. Cookies policy.

Accetto i cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information