Get Adobe Flash player

       

ASD. Volley Ladispoli : Strategie e programmi del Settore giovanile.

fShare
33

La Volley Ladispoli, conclusa la pressante fase di costruzione della propria squadra più rappresentativa con la regolare iscrizione al Campionato Nazionale di Serie B2 Femminile, ha subito dopo rivolto la sua massima attenzione all’organizzazione dell’ampio settore giovanile; ampio perché ingloba bambini e giovani, maschi e femmine, squadre per ogni fascia di età, agonistiche e non. Con un lavoro certosino, la dirigenza sta al momento completando la squadra dei Tecnici da mettere a disposizione dei tanti gruppi. Alcuni di loro, classificati come esperti, sono molto ambiti per la loro professionalità, altri invece, seppur giovani, hanno già dimostrato di essere bravi e con quella moderata ambizione nell’anima che tante volte favorisce il nascere di risultati positivi.

 

Tutti insieme rappresentano una squadra con una grande responsabilità, quella di seguire le linee guida di una Società Sportiva rigorosa e dinamica per formare, educare ed allenare, ogni singolo atleta di ogni singolo gruppo, con l’obiettivo che più prediligono, a volte agonistico, a volte no. Il compito più difficile è comunque quello di far diventare squadra un gruppo eterogeneo di ragazzi o ragazze.

Comunichiamo per il momento alcuni degli incarichi ufficialmente assegnati per il Settore Giovanile del prossimo anno : all’inossidabile Carrado Debora è stato riconfermato l’incarico di responsabile di tutto il Settore Minivolley, naturalmente affiancata dai suoi fedelissimi collaboratori Andrea Settimi, Fabio D’Arienzo, Roberto Rocco & C.;

a Maria Quirinis invece spetterà il compito di sostituire il bravo Fabio Cristini passato a tempo pieno a collaborare con il team Roma Volley. A Maria quindi la responsabilità del gruppo Maschile Senior  e del gruppo giovanile 2003-2004 e 2005 che disputerà sia il campionato Under 14 che Under 16 maschile;

ad Emanuela Esposito andrà invece la responsabilità della 2°Divisione Femminile che coinvolgerà sempre di più le ragazze in età Under 16 con rispettivo campionato giovanile annesso. Sempre ad Emanuela spetterà anche il compito di proseguire l’attività con il gruppo di Avviamento Giovanile Misto 2004-1999, già ben strutturato nella scorsa  stagione;

a Fulvio Bianchini verrà affidato il gruppo Under 12/13 maschile, mentre a Mauro Scimia andrà il gruppo Under 12 Femminile. Una fascia  di età questa molto delicata, perché il passaggio dal gioco ludico del Minivolley alla fase  preagonistica delle Under 12 comporta un primo significativo passaggio di mentalità; 

Conferme devono ancora arrivare invece per la conduzione dei gruppi Under 13 e Under 14 Femminili, ma possiamo già anticipare che i due tecnici già individuati saranno qualificatissimi, oltreché atlete in campo della Massimi Eco Soluzioni Ladispoli.

Infine, solo un esiguo numero di tecnici ha dato la propria disponibilità con riserva, per poter meglio ponderare i propri impegni familiari prima di catapultarsi a pieno regime nella nuova stagione sportiva.

Concludiamo con una nota non di poco conto che è bene sottolineare. Tra la dirigenza della Volley Ladispoli e dell’Asp Civitavecchia, come già avvenuto in passato, si sta discutendo sulla possibilità di tornare a collaborare. Il comprensorio ha estremamente bisogno di crescere agonisticamente perché troppi sono i talenti che una volta avviati si allontanano dal territorio (e dalle loro famiglie) per cercare altrove competitività e soddisfazioni personali a discapito delle proprie Società e delle due Società leader dell’hinterland che militano in serie A2,  cioè Tuscania e Roma Volley. Il grande bacino dell’alto Lazio, la grande esperienza di Dirigenti e Tecnici locali, le limitate risorse dell’associazionismo e la collaborazione delle famiglie coinvolte potrebbero, tutte insieme, se volessero,  innescare grandi virtuosismi; sarebbe bello provarci !

fShare
33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Per fornire un servizio migliore e più soddisfacente questo sito usa i cookie. Continuando la navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Puoi trovare ulteriori informazioni qui. Cookies policy.

Accetto i cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information