Volley Amatoriale: Conclusa al PalaPanzani la 23° edizione del Torneo di Primavera.

Vista la buona riuscita delle edizioni precedenti e vista la bella cornice di questa sera, vorrei che questa manifestazione diventasse un appuntamento fisso per chi crede nello sport amatoriale come la nostra società”. Con queste significative parole del Presidente dell’ASD Volley Ladispoli Mauro Scimia si è conclusa mercoledì 30 maggio la XXIII edizione del Torneo di Primavera. La manifestazione viene organizzato dal lontano 1995 per permettere agli ospiti della Comunità Fratello Sole di Santa Severa un confronto, sportivo e umano, con le realtà del territorio.

I primi anni sono state coinvolte soprattutto le scuole, con la partecipazione degli studenti degli ultimi anni del Galilei di Santa Marinella e dell’ITIS E.Mattei di Cerveteri; negli anni successivi il Torneo ha visto la partecipazione di gruppi sportivo-riabilitativi di altre comunità o di Centri di Salute Mentale; da 7-8 anni a questa parte si è preferito dare spazio alle realtà della pallavolo amatoriale, un movimento che nel nostro territorio muove centinaia di persone tra Ladispoli, Civitavecchia, Cerveteri e i comuni del Lago di Bracciano. L’ASD Volley Ladispoli da 10 anni ha dato un grande impulso a questa pallavolo con meno agonismo e meno stress, più solidarietà e più divertimento; i tre gruppi amatoriali dell’ASD Ladispoli : l’Avviamento Under19 di Emanuela, l’Amatoriale CSI di Andrea e l’Amatoriale DOC, sono una valida riposta alla domanda di uno sport per tutti che renda migliore un territorio e aiuti i giovani a trovare anche nello sport amatoriale un potente strumento di crescita e integrazione.

Fatte queste premesse, le ultime tre edizioni del Torneo di Primavera non potevano non avere come cornice finale il Pallone Nino Panzani di Ladispoli e la presenza costante di una o due realtà del volley amatoriale dell’ASD Volley Ladispoli.

Venendo al Torneo, ricordiamo la formula (confermata) del quadrangolare, con le 4 squadre che si incontrano in una stessa serata in partite di due set che danno un punto ciascuno, determinando una classifica finale del girone all’italiana che dà accesso alle finali. La prima partita ha visto di fronte la terza e la quarta classificata del girone preliminare, ovvero l’Amatoriale DOC Ladispoli Fratello Sole di S. Severa. Il primo set ha visto un agevole successo del Ladispoli, grazie a una serie di servizi micidiali di Andrea (parziale di 7-0 e 12-3); poi la squadra della Comunità si è ripresa, arrivando a 3 punti dagli avversari, ma il Ladispoli ha nuovamente allungato vincendo 21-13. Nel secondo set musica completamente diversa: trascinati dal capitano Alessandro S – autore di una serie notevole di ace – e dalla buona prestazione di tutto il gruppo (in particolare di Jacopo, Matteo e Sabrina), Fratello Sol e ha vinto il set con lo stesso punteggio di 21-13. Nel terzo set, il più bello ed equilibrato, si sono susseguite belle giocate in attacco e in difesa, con scambi lunghi conclusi al quarto o quinto attacco. Alla fine ha prevalso Fratello Sole, che ha ribaltato la classifica del girone, guadagnandosi la terza piazza.

Ricordiamo tutti i partecipanti alla finale; per l’Amatoriale Doc del Volley Ladispoli i due centrali Sandro e Italo; gli alzatori Francesca, Paolo e Luca, i martelli Lorena, Veronica, Annalisa, Andrea e Antonio (sfortunatissimo, per l’infortunio dopo pochi minuti). Ricordiamo anche chi non ha giocato la finale ma ha partecipato al Torneo: l’alzatrice Elena, i centrali Massimo, Marco ed Emanuele, i martelli Lele, Martina e Gianluca; una menzione anche per Attilio e Fabrizio, fuori da tempo per problemi fisici.

Per Fratello Sole in campo per la finale i centrali Alessandro S e Matteo, gli alzatori Jacopo e Donatella, i martelli Giampiero, Sabrina, Consuelo, Alessandro B e Maria; oltre a loro vanno ricordati il centrale Emanuele e Veronica, assenti mercoledì. Segnaliamo che per la prima volta negli ultimi anni Fratello Sole ha schierato ben 4 giocatrici (gli altri anni avevano sempre giocato giocatrici esterne).

L’altra finale, quella per l’assegnazione del primo e del secondo posto, ha visto di fronte la Polisportiva Valcanneto Mattei – sin qui a punteggio pieno -  e la sorpresa del Torneo, l’Avviamento Under 19. Come per l’altra finale, clima agonistico perfetto, estremo grande fair-play, nessuna contestazione, arbitraggio attento ma non fiscale di Fabio.  

Per l’Avviamento Volley Ladispoli l’allenatrice Emanuela ha schierato tanti giocatori e giocatrici, tutti studenti delle superiori; nel primo set sono scesi in campo Flaviano (capitano), Valeria, Lorenzo R, Avram, Davide e Martina; sono subentrati Stella e Adriana; nel secondo set in campo all’inizio Stefano, Giulia, Rebecca, Riccardo, Davide, Avram; sono entrati Alice, Flaviano, Matteo e Alessia. Avevano partecipato alle precedenti partite Luca, Simone e Sara P; non hanno partecipato al Torneo, ma fanno parte del gruppo – e meritano di essere ciati - Lorenzo M, Matteo P, Sara T e Alessandra.

Per la Polisportiva Valcanneto l’allenatore Aldo Rampini ha giocato come palleggiatore unico, Tommaso, Luigi e Pino come centrali, Stefano, Giulia, Ewa e Silvia come martelli/opposti, Elisabetta è stata il libero. Il primo set è stato molto bello con l’Avviamento avanti di poco sino al 10-10, poi la maggior esperienza del Valcanneto si è fatta sentire; l’Avviamento ha fatto tante belle giocate in attacco ma anche errori in ricezione e a muro, lasciando agli avversari una vittoria di misura (21-17). Nel secondo set Manuela ha dato spazio a tutto il gruppo e le differenze di organizzazione di gioco e la ridotta fallosità del Valcanneto hanno avuto il loro peso: il risultato non è mai stato in discussione la Polisportiva ha chiuso il set con un netto 21-12.

Del bel dopopartita abbiamo già detto: coppe e foto per tutte le squadre, le belle parole del Presidente Scimia, un ottimo rinfresco con piatti preparati dai vari gruppi (grazie mille all’onnipresente Massimo). Una bellissima serata di sport e integrazione. Nient’altro da aggiungere. Buona estate a tutti. (Daniele Segnini)

Per fornire un servizio migliore e più soddisfacente questo sito usa i cookie. Continuando la navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Puoi trovare ulteriori informazioni qui. Cookies policy.

Accetto i cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information